Dalla cura alla scienza. Malattia, salute e società nel mondo occidentale

PDFStampaEmail
M. CONFORTI, G. CORBELLINI
Descrizione

Dalla cura alla scienza. Malattia, salute e società nel mondo occidentale

 

2011 - p. 480 - ISBN 978889751402

Dai riti sciamanici alla genetica, dalle medicine islamiche e orientali alla procreazione assistita, dalla bioetica alla terapia del dolore: chiunque abbia interesse per la salute e per le teorie e le pratiche che se la sono prefissa come obbiettivo potrà trovare in quest’opera insieme soddisfazione e stimolo alla curiosità. Tutto questo in una trattazione che spazia dall’antichità ai giorni nostri, toccando i luoghi più vari dell’emisfero, con un rigore e un’accuratezza che piacerà anche ai professionisti del campo. I materiali multimediali disponibili sul sito a complemento del testo cartaceo costituiscono un ulteriore ampliamento e arricchimento: immagini, citazioni, documenti restituiscono il sapore più autentico della eterna lotta degli uomini e delle donne contro la sofferenza e la morte. Maria Conforti è responsabile della Biblioteca di Storia della medicina dell’Università di Roma La Sapienza. Si è occupata di storia della cultura scientifi ca e medica in Italia in età moderna e di storiografi a medica, pubblicando saggi in Italia e all’estero. Gilberto Corbellini insegna Storia della medicina e Bioetica all’Università di Roma La Sapienza. Ha studiato diversi aspetti della storia e della fi losofi a delle scienze biomediche del Novecento. Condirettore della rivista “darwin” e collaboratore del supplemento domenicale del Sole24ore, è autore di numerose opere pubblicate dai maggiori editori italiani. Tra le più recenti: Perché gli scienziati non sono pericolosi, 2009; La razionalità negata. Psichiatria e antipsichiatria in Italia (con Giovanni Jervis), 2008; EBM. Medicina basata sull’evoluzione, 2007; Biblioetica (con Pino Donghi e Armando Massarenti), 2006, Storia delle idee di salute e malattia, 2004. Valentina Gazzaniga è professore di Storia della medicina presso l’Università di Roma La Sapienza. Ha lavorato sulla ginecologia dall’età classica all’evo moderno, sulle origini dell’anatomia patologica, sulla storia dell’etica e della deontologia medica. È editor della rivista “Medicina nei secoli.”